giovedì, ottobre 11, 2007

sit-in fate girare



Sit-in domani davanti alla Ambasciata Spagnola a Roma

Libertà

per i dirigenti e i militanti della sinistra patriottica basca

incarcerati dal Governo di Madrid!

Difendiamo la libertà di espressione, riunione, organizzazione

Basta repressione,

per una soluzione negoziale senza esclusioni della questione basca

Per il diritto all’autodeterminazione dei popoli

Freebatasuna!

Venerdì 12 ottobre

Ore 17.30

Sit-in davanti alla Ambasciata Spagnola a Roma

in Piazza di Spagna

Promuovono:

Federazione romana del Partito dei Comunisti Italiani, Rete dei Comunisti, FGCI Roma, Comitato con la Palestina nel cuore, Radio Euskadi (ROR), Confederazione Cobas, Federazione Romana del PRC, Coordinamento per l’unità dei comunisti, CDR, Militant, Associazione Sinistra Critica, L’Ernesto, Erromako Euskaldunberriak, CARC, Corto Circuito, Megafono Rosso - per l'unità degli studenti in lotta,

Marco Odorici (Capogruppo PRC Comune Casalecchio di Reno), Fosco Giannini (senatore Prc, direttore de “L’Ernesto”), Enrico Campofreda (giornalista, Roma), Adriana Spera (Capogruppo P.R.C.-S.E al Consiglio Comunale di Roma), Claudio Ortale (capogruppo PRC-SE Municipio Roma 19), Nando Simeone (Consigliere PRC – Sinistra Critica alla Provincia di Roma)



8 commenti:

Francesco ha detto...

Io non credo sia proprio una cosa bellissima da diffondere (specie su Kilombo) un sit-in in favore del braccio politico di un'organizzazione terroristica, dichiarata illegale dal suo governo e considerata "terrorista" dall'Unione Europea.

ladytux ha detto...

@francesco...dai chiedi di censurarlo!!! ti prego!!!
Nel merito ti rispondo dopo che ora sono in ufficio. (anche se se leggessi un pò di cose, ti risponderesti da solo) per ora solo il lato divertente:
... come fa a stare su kilombo se IO non ce l'ho messo?
... sul mio posso fare quel che mi pare o devo chiedere il permesso a te?
..non mi pare una cosa bellissima nemmeno difendere olmert ma si fa (e su kilombo)e tu non dici nulla.
... libera-kilombo-dai-post-terroristici-di-ladytux scrivi in redazione e incazzati...vojo ride.

besos rojos
ladytux

Francesco ha detto...

Ti chiedo scusa per il riferimento a Kilombo, non avevo visto che non lo avevi postato.

Il punto però, converrai, non è questo: tu puoi scrivere quel che ti pare, e io sono libero di chiederti perchè appoggi una manifestazione in difesa di terroristi.

capelli ha detto...

e poi tutti a Casal Bertone per il concerto organizzato insieme ai rappresentanti della comunità cubana...

capelli ha detto...

Scusate se m' impiccio, eh, ma certe cose.....
Il punto è che non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace... a 'casa propria' ognuno fa quel cazzo che gli pare e ne risponde in prima persona. Quindi risparmiamoci la morale, che fa pena, e contestiamo nel merito anche avendo un occhio di riguardo per la propria linea che è molto lontana dall' essere perfetta (parlo in generale dell' essere umano).

Alessandro ha detto...

Toc Toc! Posso? Mi sembrate tutti vechci amici e sono conscio dell'essere estraneo... tuttavia... Se subisco un ingiustizia io, privato cittadino, mi rivolgo alla giustizia. Ma se nessun giudice mi ascolta, se anzi invece di ascoltarmi mi accusano, forze che l'esasperazione non porta a gesti inconsulti? Insomma... solidarietà al popolo basco. Probabilmente se qualcuno li ascoltasse non avrebbero bisogno di cedere all'infame seduzione della violenza.

ladytux ha detto...

@francesco...io sono in difesa di chiunque subisca un'illegalità o un'ingiustizia. (come da "che" in basso a sinistra) Poi, certo sentirlo dire da chi fa parte di una coalizione che vota e difende l'indulto...e se proprio devo polemizzare, anche nei ds ci sono dei "terroristi". Bene, tra quei terroristi e un cossiga non terrorista, preferisco i primi.

ladytux ha detto...

@capelli...ma io e te, quando se incontramo??? roma no?
(ah, ho le foto della manifestazione di walter, le vuoi??? :-D)
@alessandro..puoi puoi...e non sei affatto un estraneo. Il fatto che sembriamo tutti "vecchi amici" è un bel complimento a questo blog. ;)
Ovviamente concordo, e raccontare o spiegare il tutto sarebbe lunga, Francesco non ha bisogno delle mie specifiche in quanto in grado di andarsi a leggere la storia e valutare.
Come saro' sempre e comunque in difesa di un popolo martoriato come la palestina dove, guarda un po' la legalità internazionale è dalla parte di Olmert.
Che sia un argomento scottante lo so, e per questo ho evitato kilombo...anche se poteva starci benissimo, ma nun me va de litigà sto periodo.
besos rojos a tutti e tre
ladytux