venerdì, marzo 09, 2007

Madre Mastella da Ceppaloni

ANNO ZERO, rinasce il giornalismo che non sottostà ai poteri forti
Parte travaglio con la rubrica 'posta prioritaria' destinata ad Andreotti che aveva affermato che la pedofilia e l'omosessualità sono strettamente collegate.
Travaglio con numeri e fatti elenca i casi di pedofilia della Chiesa, e si domanda come mai Andreotti non abbia mai detto una parola a fronte di questo fatto, stabilendo che, se l'1% delle persone (di chiesa, omosessuali o eterosessuali) è pedofila, Andreotti deve le scuse al 99% della popolazione omosessuale.
Entra Mastella dichiarando solidarietà ad Andreotti e sottolineando che lui è per la Chiesa dei preti buoni e di madre teresa di calcutta dei volontari eccecc solite stronzate, perchè noi invece quelli che fanno volontariato ai preti assassinati dalla mafia...lo dico? Si che lo dico, democristiana, ecco noi siamo sempre stati contrari vero? Insomma Mastella demagogico.
Trasmissione veramente fatta bene con in studio molti omosessuali e coppie che danno la reale tesimonianza dei problemi che giornalmente devono combattere e iniziano le domande scomode per mastella...da parte dei ragazzi, non da Santoro.
Mastella si inerpica in una scalata di specchi inclinati passando dalla famiglia "naturale" al diritto naturale, alla filosofia...la scalata viene fermata dalla carta dei diritti firmata anche dall'italia e dalla domanda di Santoro: Come mai solo Grecia e Italia in Europa non hanno i patti di solidarietà?Questi paesi non conoscono il diritto naturale?
Mastella diventa viola passando dal rosso al blu e inizia con la solita strofetta della trasmissione faziosa dicendo che non voleva fare la figura del cretino in trasmissione.
Santoro con aplomb risponde 'faziosa? ah che bella novità"
Tocca a Vauro (riporto le parole esatte dal Resto del Carlino)
"Sapevo, fino ad oggi,
di essere in una trasmissione di pericolosi comunisti ora so anche che si tratta di comunisti pure froci...".
A questo punto indignato ed urtato Mastella si alza e se ne va...
Vauro cerca di calmare le acque (a modo suo)
"Se 'Madre Mastella di Calcutta' mi avesse ascoltato fino in fondo avrebbe sentito che io lo difendo: mi dispiace che non ci sia più...".

e qui si ha la pagina più bella del giornalismo italiano, quello che tutti i giornalisti dovrebbero dire pensare ed applicare
Santoro respira e:
"La cosa di cui davvero non se ne può più è l'arroganza di questi politici che se ne vanno senza nemmeno ascoltare che cosa gli altri stanno dicendo. Non me ne frega niente. Cacciatemi. Questi signori della politica devono abituarsi e accettare di confrontarsi anche con chi ha idee diverse e, comunque, starli a sentire..."
Insomma, Mastella non ha risposto nel merito ad una domanda una.
Un ragazzo di 21 anni l'ha messo al muro e lui non ha saputo che diavolo rispondere appellandosi a 'è una trasmissione faziosa'
Santoro gli ha chiesto 'perchè se la famiglia è solo quella naturale, siamo gli unici due paesi noi e grecia che non abbiamo i patti?"
Come ha risposto mastella?
'non ho intenzione di fare la figura del cretino' no rispondi!
Vauro fa una battuta sulla trasmissione faziosa e di froci e lui s'indigna?
(poi che uno si incazza per vauro è ridicolo)
Il vero problema è stato che le domande scomode e reali gliele ha fatte una persona normale, con i giornalisti questo non succede più e il discorso di Santoro è stato ineccepibile ed è ora che qualcuno glielo dica in faccia e li obblighi a rispondere.
E'ora che i politici se nelle trasmissioni ci vogliono andare stiano scomodi, sono talmente abituati a stare comodi che si inalberano perchè chiedi di rispondere alle domande.
Aspetto con ansia D'Alema e Rutelli ad anno zero.
Sono contenta di aver guardato la televisione oggi.

aggiornamento:
e a quanto pare anche qualcun altro
qui
(mi diverte troppo il maldistomaco dell'autista di skullbus)

57 commenti:

Spartacus Quirinus ha detto...

Pensa che ieri sera mi è tornato simpatico il Santoro (ed anche Vauroskij!) Mastella è stato veramente pietoso. Credo che veder incrociare lingue, a parte il resto, gli abbia causato una indicibile voglia di cilicio... (ih,ih,ih!) ed è corso via (magari invece doveva correre a confessarsi per aver peccato col desiderio...
Spartacus
P.S contraccambio SMACK!

Alex Blog - Prove tecniche di trasmissione ha detto...

Hei, ciao!
Vedo che siamo concordi sul fatto che Santoro ieri abbia fatto un buon giornalismo.
Riguardo Mastella.. lui ha le mani legate, ieri era in fortissimo imbarazzo.. ma non dimentichiamoci che il simbolo del suo partito è il CAMPANILE!!!!

Anonimo ha detto...

PER AFFRONTARE UN'ARENA DI OMOSESSUALI IERI SERA AVREBBE DOVUTO ESSERCI UN "DOMATORE" ALL'ALTEZZA DELLA SITUAZIONE........SGARBI!!!!!!
SANTORO HA FATTO LA SUA PARTE COSI' COME LA FA SPUDORATAMENTE E.FEDE....

Anonimo ha detto...

ho sempre detestato santoro e i suoi modi di conduttore,ma ieri e' stato grandioso!!!!11mastella ha dimostrato di essere un pupazzo,incapace di esprimere delle idee coerenti e alle prime difficolta' e' scappato come un coniglio.dice bene santoro:i politici hanno ormai un'arroganza non piu' sopportabile:se qualcuno ribatte alle loro tesi o se ne vanno o insultano(vedi sgarbi).mandiamoli tutti a casa,non ne possiamop piu' di destra o sinistra .alla fine sono tutti uguali ,vogliono solo la loro poltrona di privilegi e solo per loro a cominciare dai dico che per loro ci sono gia' da anni.

surgeon75 ha detto...

Cara ladytux aveva un buon sapore il deretano di Santoro che hai sapientemente leccato??

Anonimo ha detto...

PUNTATA VERAMENTE VERGOGNOSA QUELLA DI SANTORO CHE INVECE DI FARE IL MODERATORE ERA SCHIERATO, E CON QUALE ACCANIMENTO..AL DI LA DEI "DICO" E DEI "DICEVO", LA FAMIGLIA E' QUELLA TRADIZIONALE UOMO DONNA,NESSUNO DISCUTE DEI DIRITTI DEL SINGOLO CHE PUO' FARE E DECIDERE QUELLO CHE VUOLE.SE SI VA AVANTI DI QUESTO PASSO A RENDERE TUTTO LECITO,FRA UN PO' SI ARRIVERA' CHE QUALCUNO PRETENDERA'
DI VEDERE RICONOSCIUTA L'UNIONE CON IL PROPRIO CANE...

Anonimo ha detto...

mmmm vedo che rispondono solo i cattolici bigotti a questo blog....andate a mettervi il cilicio come la binetti e a prostrarvi ai piedi del vescovo della vostra citta'.viva santoro!!!

hank65 ha detto...

ho visto un po del programma di santoro, francamente dopo le immagini di uomini che si slinguazzavano mi è venuto un po di schifo!!! Sia chiaro voto a sinistra, non ho nulla contro gli omosessuali sposati o non sposati (per me non cambia nulla). Ma francamente, immagini come quelle mi hanno un stomacato (scusate me la mia natura etero mi ha fatto quest'effetto), mi piacerebbe che si tenesse conto anche di queste reazioni quanto si mandano in onda scene del genere. Ho la sensazione che Michele volesse fare colpo ad ogni costo, provocare insomma, per suscitare quell'attenzione che questo argomento merita. Capisco, ma per cortesia, si tenga conto anche che c'è modo e modo per raggiungere uno scopo. C'è un eleganza quando si canta un inno partigiano per sintetizzare l'arroganza di berlusconi, c'è l'indecenza di mandare immagini di unomini e donne (omo e/o etero che siano) che si leccano e ficcano la lingua in gola davanti ad un obiettivo. Omo o etero che siano, gente del genere mi fanno, francamente, schifo...e un po anche chi decide di mandare in onda scene del genere.

Anonimo ha detto...

Vorrei suggerire a Mastella di non affannarsi tanto a difendere Ruini & C., perchè, comunque, Radiomaria continuerà a invitare i suoi ascoltatori a non votare per lui, nonostante tutto non credo che abbia i soldi di Berlusconi

Anonimo ha detto...

sono d'accordo con hank65. Sono questi personaggi che vogliono adottare i bambini?Io sinceramente non farei adottare loro nemmeno un cane bastardo.O dobbiamo seguire l'esempio di quella signora francese intervistata, che con la sua bella è andata in Belgio per un'inseminazione artificiale di un donatore sconosciuto?Ma dove stiamo andando, vi rendete conto delle bestialità che sostenete?

Anonimo ha detto...

ieri sera è stata proprio una puntata stomachevole;con tutto il rispetto,il sapere che ci sono in giro persone che trovano normale sostenere cose del genere mi fa dubitare fortemente della sanità di mente di un certo tipo di genere umano.

Anonimo ha detto...

wiwa santoro wiwa i dico sabato tutti a roma per la grande manifestazione di liberta' e savaguardia dei diritti di tutti coloro che pagano le tasse,etero o omo che siano.

alduccio ha detto...

Povero Mastella, costretto a difendere Andreotti ... Cosa aspettarsi da uno che è stato testomine di nozze del mafioso Tommaso Campanella?

Anonimo ha detto...

la vostra pseudolibertà sa tanto di "mi va di fare quello mi pare e lo stato mi deve dare ragione".
La vostra pseudolibertà ha portato a legalizzare centinaia di migliaia di omicidi legalizzati che sono l'aborto, e ora siamo sulla strada dell'eutanasia.
Recente la notizia di quel feto abortito al quinto mese dalla madre perchè ritenuto incompleto e poi invece risultato perfettamente sano.Dopo 2 ecografie era stata proposta alla madre una risonanza che avrebbe dovuto con certezza accertare l'anomalia ma lei non l'ha ritenuta opportuna, forse le scocciava spendere altri soldi.Ma al di là di questo resta lo schifo di una società che permette certe atrocità degne dei lager di Hitler.
Avete mai visto un feto abortito?Andatelo a vedere....e pensate che se voi aveste avuto una madre del genere forse potreste essere voi quel feto.

Anonimo ha detto...

il vostro continuo denigrare la chiesa e i suoi insegnamenti non ne minerà sicuramente la stabilità e continuità, come non lo poterono le persecuzioni subite in due millenni.Voi passerete..lei no...

Anonimo ha detto...

Io non credo che Mastella abbia mal argomentato le sue tesi o addirittura non sia stato in grado di rispondere, messo con le spalle al muro.

Si può essere a favore o contro, si possono avere fedi politiche differenti, ma a me è sembrato chiaro il mastella-pensiero.

Sì ai diritti individuali, no all'equiparazione di coppie di fatto alla famiglia. E devo dire, sinceramente, che non ci trovo nulla di così ambiguo o addirittura bigotto.

Anonimo ha detto...

Certo e' che se Santoro invece di invitare il povero Mastella avesse invitato qualcuno di maggior peso e sostanza, da una parte e dall'altra, magari anche qualche radicale che nelle materie trattate qualche diritto lo ha maturato negli ultimi 50 anni, e forse anche Piergiorgio Odifreddi, chissa', mi sarei divertito meno, ma la trasmissione sarebbe stata sicuramente di un'altro spessore. Ma questo e' ancora chiedere troppo e andare al di la' delle intenzioni di chi governa la televisione di oggi, dallo stile tribunalizio e nazionalpopolare di Santoro e dalla sua comunque evidente faziosita' (che non si discosta per nulla da quella di tutti gli altri conduttori RAI, essendo oltretutto Daniele Luttazzi fuori dallo schermo da tempi immemorabili).

giorgio ha detto...

Le trasmissioni di Santoro e soci possono andare bene se ci fossero altre trasmisioni di opposto segno.Cioè se ci deve essere pari condicio, la condicio sine qua non perchè Santoro sia credibile e accettabile deve essere seguita, anche in tempi diversi, da altra di colore diverso.Altrimenti diventa un soliloquio che rasenta o supera il lavaggio del cervello.Se poi ci aggiungiamo il decrepito Biagi , Floris e la sua claque, siamo in pieno regime.Questo è sbagliato, perchè il canone viene pagato da tutti e tutti (pari condicio a parte) hanno il diritto di sentire le proprie campane suonare insieme a quelle della parte avversa.Quindi non lamentiamoci se qualcuno nauseato da tanta partigianeria lascia la trasmisssione, cosa certamente scorretta, ma comprensibile e giustificabile.

Anonimo ha detto...

non sono un sostenitore di Mastella che ritengo un pò un saltimbanco a seconda della bandiera che sventola sul palazzo,ma in trasmissione ha espresso molto chiaramente ed esaurientemente il suo pensiero.Ma fossi stato in lui non avrei mai accettato di comparire in un programma che già prima di andare in onda si sapeva schierato.
Mastella poteva ben immaginare che le sue convinzioni,portate in un ambiente così, con personaggi così,non avrebbero potuto che essere derise.Ma le convinzioni che ha espresso mi trovano più che concorde..

antonio t. ha detto...

non capisco come si possa permettere a certi "tipi" come Santoro di fare certe trasmissioni vergognose e faziose come quella dell'altra sera, invitando "personaggi" che si inventano tuttologi come Vauro (no comment) o Travaglio (peggio che andar di notte). e, vera e propria ciliegina sulla torta, permettendo a persone del pubblico (come quel ragazzo) completamente impreparate di fare domande che non centrano per niente l'oggetto del discorso. Bene ha fatto Mastella (anche se non condivido le sue idee) ad andarsene. E ben farebbero tutte le persone serie ad evitare di frequentare certe trasmissioni....Avrei voluto vedere se tutte quelle "cazzate" sulla religione fossero state dette a proposito dell'islamismo in uno di quei paesi arabi tanto decantati dal buon Vauro, Travaglio... ecc...
Per quanto riguarda la RAi continuando ad esserci Santoro, perderà sicuramente un abbonato...
P.S... dimenticavo: non è che per caso l'autore dell'articolo Madre Mastella da Ceppaloni aveva fumato qualcosa di particolarmente forte prima di scriverlo? Oppure aveva cambiato fornitore?

Anonimo ha detto...

CHIUNQUE ABBIA SCRITTO QUESTE PORCHERIE VIVE L'ANGOSCIA DELLA "CHECCA INDUSTRIOSA", CHE SGOMITA ANNASPA PER ARRIVARE AL POTERE E SI PROPONE ADDIRITTURA COME MODELLO SOCIALE NORMALE, SE NON SUPERIORE, SENZA AVERE COGNIZIONE DELLE PROPRIE DEVIAZIONI INNATURALI. DOMANDA: HAI MAI PROVATO L'AMORE PER UNA DONNA? SAI CHE QUESTO AMORE TRA UOMO E DONNA HA PERMESSO A TUTTI I TUOI AVI E QUINDI ANCHE A TE DI VENIRE AL MONDO? SE SIETE UN MODELLO, A COSA PORTA LA VOSTRA NORMALITA'? A RAPPORTI INNATURALI E STERILI PER DEFINIZIONE: QUESTO VI IRRITA E VI FA SGOMINARE CON TALE ACCIDIA: LA CONSAPEVOLEZZA CHE NON RIUSCIRETE MAI A CREARE VITA, MA SOLO ATTI SESSUALI FINI A SE STESSI E BEN LONTANI DALL'AMORE, CHE AL CONTRARIO E' FONTE DI VITA.

Anonimo ha detto...

lesbiche e sodomiti,nessuno vi nega di esercitare le vostre tendenze sessuali,ma non potete anche pretendere il beneplacito dello stato o di chi non la pensa come voi, oppure dicendo così io sono per voi un illiberale oppressore della libertà?

Anonimo ha detto...

nel servizio sul "gay pride" andato in onda ieri sera a annozero
i "figuranti", in mostra sui carri,da come si presentavano e comportavano mi sembravano più frequentatori di lupanari che esseri umani.Io certi soggetti che ho visto ieri non li definirei nemmeno esseri umani, se voi invece
si, allora c'e' qualcosa che non va in voi.E il buon Santoro con quel servizio non ha certo portato acqua al loro mulino...

Anonimo ha detto...

Si vede che questi pseudo politici, quando si trovano a dover fare per una volta politica, parlando, confrontandosi con la gente, che , capita, ha anche idee diverse dalla loro, si trovano in un enorme lago di merda in cui non possono far altro che affogare...che vergogna, scappare come un coglione che si offende se gli altri (NOI) non la pensiamo come lui -Il pallone è mio è decido io chi gioca- Bello/i, purtroppo esistiamo, e purtroppo abbiamo pochissima voce in capitolo, su qualsiasi capitolo della nostra società. Voi cari, merdosi, parlamentari, che già usufruite di mille privilegi tra cui anche quelli per le coppie di fatto (conviventi), invece che fare un salto al Baaglino, o a Porta a Porta, o lottare per apparire nel vuoto Tg di turno per dire nulla, fatevi un salto per strada, in un tram (non sulla auto blu!!), su di un treno affollato di "bestie", allora forse potrete decidere qualcosa di convincente. Invece che andare a cena assieme, centro, sinistra, destra, preti, mafiosi e troie di turno, fatevi un grosso esame di coscienza, e vergognatevi...vi prego, vergognatevi. Fate vomitare. Anche chi li difende fa vomitare. Appena un giornalista parla dei problemi della società diventa fazioso, Santoro, ancor di più Travaglio che viene tacciato come comunista senza esserlo. Ma dove sono sti comunisti...è diventata un'etichetta da appiccicare così, per far paura alla gente..ma non ve lo hanno detto che sono i preti a mangiare i bambini..COMUNISTI!!!

Skeight ha detto...

Santoro non mi ispira il massimo della simpatia, ma la presenza ad Anno Zero di Travaglio e Vauro è uno dei pochi motivi che mi fa rimpiangere di non avere la televisione in casa...

Anonimo ha detto...

Santoro, non sei il paladino della libertà, come vuoi far credere, sei solo un "giornalista" che del vittimismo politico cerca di fare la sua fortuna.Tu, quel matusalemme di Biagi, e quell'insulso Luttazzi che la merda avrebbe fatto meglio a mangiarsela vera piuttosto che finta.

Anonimo ha detto...

si si decisamente blog da bigotti.vi ricordo che la maggior parte dei depravati,come li chiamate voi,si annidano tra gli eterosessuali:i clienti di travestiti trans prostitute sono tutti mariti della buona famiglia normale.i pedofili sono quasi tutti preti e mariti della buona famiglia normale.quasi tutti i mariti tradiscono le mogli e se non lo fanno è solo perchè non ne hanno la possibilita'.i locali per scambisti sono sempre pieni di coppie normali....ed eterosessuali.gli stupri su donne indifese sono sempre praticati da eterosessuali normali.......
beh se questa è la normalita' preferisco non essere normale!

Antonio P. ha detto...

buona parte del giornalismo main streaming è pura propaganda.

Non ci sono più i giornalisti che fanno le domande scomode, e dall'altra parte si è persa la capacità di rispondere alle domande.

Basta con i monologhi.

Complimenti a Santoro, Vauro, Travaglio ma soprattutto al pubblico in studio di Anno Zero

Il mondo nuovo ha detto...

Sì, un grande, grande Santoro! (e lo dico da credente che sempre più ha vergogna di questa Chiesa)

fabio ha detto...

come ho scritto nel mio ultimo post, credo di aver individuato la causa della posizione clericale sui pacs: Ignoranza assoluta.
per questa gente l'omosessualità è una malattia. Il problema grave è che li lasciano anche parlare.
come lasciassero spiegare a me la teoria sulla relatività.

capelli ha detto...

Anche a me non fa impazzire Santoro, ma l' evidenziare tutta la pochezza politica ed intellettuale di Mastella non può che trovarmi concorde....

ladytux ha detto...

Dallla rabbia che emergo dai commenti mi sa che qualcuno ha rosicato un pochetto.
A parte frasi che denotano ignoranza sul tema, come riporta anche capelli, le altre sono esilaranti.
Ovvio che a meno che non legga qualcosa di illegale non censuro nessuno.
Anzi. Questo denota che c'è un vero problema nella società e nemmeno piccolo.
Credo che tra un po' arriverà tutta la CEI. :-D

giulia ha detto...

Anch'io lho vista e ho apprezzato l'intervento di Santoro, perchè non se ne può più davvero. Ciao Giulia

Ultime-Notizie.eu ha detto...

Santoro è un ottimo giornalista purtroppo Mastella ha voluto solo farsi pubblicità.

fabio ha detto...

ROOOOOTFL!!!. Ho visto solo ora (registrato) il *pezzo* di mastella.

Coglione Coglione Coglione

Santoro e Vauro da Manuale.

Come già dissi, ieri sera è passata in tv una gran fetta d'ignoranza per bocca di licenziati a sparare cazzate.

Solo per la parte a culo d'essersi alzato su una battuta meriterebbe le dimissioni seduta stante.

ahaha non ci posso pensare.. ma che coglione!

Anonimo ha detto...

Dopo millenni di sviluppo filosofico e scientifico, c'e' ancora qualcuno come un ministro della repubblica che crede nel diritto naturale! Sarebbe ridicolo, se non fosse che la violenza ideologica sottesa a quelle affermazioni condiziona la vita di milioni di cittadini. Se vi imponessero per legge di credere a Babbo Natale voi che fareste?

Anonimo ha detto...

i vostri commenti a favore di certe cazzate non sono neppure commentabili e non lasciano speranza al genere umano

Anonimo ha detto...

a vedere a che punto siete capaci di arrivare nel sostenere tesi insostenibili mi viene il voltastomaco, è talmente riluttante leggere le vostre affermazioni che faccio fatica ad impedirmi di vomitare

Il giornalista scomodo ha detto...

Ho appena sondato gli umori di Babbo Natale: e' incazzatissimo! Mi ha appena riferito che se ancora "quello li'" (credo si riferisse a Mastella) si permette di non credere anche a lui, lo cita per danni egli porta via la megavilla con piscina e tutto il resto! Ne ha gia' parlato con la Befana e anche le renne sono d'accordo...

ladytux ha detto...

Avvertenze per gli anonimi (quelli che dicono cose sensate) se mettete un nome, anche fittizio posso rispondervi meglio.
Per gli altri anonimi, fate pure, resta tutto qua...anzi, ci faccio un post strepitoso stasera.
Per l'anonimo vomitino il bagno è in fondo a destra.
(per gli amici con tanto di nick oggi non ce la faccio a rispondervi, ma grazie dei commenti)
besos a todos
(all'anonimo vomitino dopo che s'è lavato i denti)
:-D

ladytux ha detto...

Giornalista: ahahahaha, bellissimo.
Ma si puo' credere a chi si vuole, solo che alzarsi e andarsene non si fa. Se si ha un minimo di dialettica, intelligenza e rispetto.
ah vabbè, lo so.
besos;)

fabio ha detto...

ladytux, lascia gli anonimi vomitare dove vogliono, sono ignoranti (nel senso buono del termine - che ignorano) che si scandalizzano su posizioni culturali che tutta europa ha già superato da un pezzo.

L'ormai irriducibile differenza di posizioni è ridotta in questi termini:
da una parte ci sono i gay che per decenni si sono fatti un 'culo così' tra paura, vergogna, leggi, vincoli e discriminazioni e dall'altra una pineta di imbecilli con la paura che qualsiasi minima concessione venga allargata alla pedofilia/adulterio/poligamia e via discorrendo. Ecco, una pineta di analfabeti bigotti che non sanno un cazzo di niente e si reggono sul chiacchiericcio.

ora mi domando, ma questi stolti, si saranno chiesti come mai a sostenere la tesi della chiesa non abbiano trovato uno straccio di un politico/prete frocio anche scomunicato?
eppure di parlamentari ce n'è a bizzeffe, di preti più che mai.

come mai, eh?

ladytux ha detto...

Fabio, ma scherzi? veder rosicare cosi' è confortante, vuol dire che si è colto nel segno.
Aspetto tutta la CEI.
Il vero problema è che se si prende il messaggio cristiano, è il primo che da torto a tutta sta gente.
tanto che anche mastella non sapeva cosa dire.
besos ;)

tisbe ha detto...

Ot: Ho bisogno del tuo aiuto. Se passi da me e leggi l'ultimo post capirai ;-)
grazie per la pazienza

heartprocession ha detto...

MA la cosa più sconcertante è vedere in Kilombo molti dare ragione a Mastella...

Ieri un ministro ha fatto una misera figura , ha mostrato una non conoscenza stessa del diritto stesso... e la colpa sarebbe di Santoro?

ladytux ha detto...

la cosa sconcertante, oltre a questo è leggere la polemica per il ritiro di un premio e i ricatti alla base...
mi sa che votero' qualcun'altro :-D
(scherzo, qua ci sta da lavorare e pure parecchio sembra a me)
besos ;)

Morgan ha detto...

STRITOLATO IN UN CASSONETTO KILLER! Andate sul mio blog e aiutatemi a firmare la petizione contro la Caritas!
Grazie e scusami il disturbo.
http://www.acmedelpensiero.blogspot.com/

ladytux ha detto...

figurati, arrivo...che v'ha preso a tutti oggi? :-D
besos

korvorosso ha detto...

il bello, anzi, il triste è che alla cultura politica dei vari Mastella e affini, alla loro arroganza di potere, al loro distacco dalla gente, noi "comunisti al governo" stiamo facendo da puntello. Nel migliore dei casi da ruota di scorta
@ladytux: p.s. ho risposto al tuo commento sul mio blog.

korvorosso ha detto...

@surgeon75:scorrendo i commenti ho visto il tuo nauseante escremento e visto che quando si insulta in quel modo un compagno o una compagna si insultano tutti i compagni e le compagne, voglio ringraziarti per averci esplicitato la tua appartenenza alla fetida razza dei neri topi di fogna, vigliacchi che non avete il coraggio di firmarvi o rendervi rintracciabili con un link, che parlate di culo e relativo sapore perchè è notoriamente il brodo in cui nascete e vi replicate.

Massimo ha detto...

senza nemmeno tenere di conto commenti raccapriccianti come quello di korvorosso. ma come diavolo fate a professarvi in una certa maniera: la democrazia è dire e fare quello che voi concordate altrimenti non va bene? mah... siete ridicoli!
per il resto non so come qualcuno abbia avuto il coraggio di dire (compresa l'autice di questo blog) che Santoro è un giornalista... io un giorno spero di diventarlo ed essere accomunato ad un buffone del genere mi viene gia da adesso la nausea: quello sarebbe giornalismo? poi chissa perche "le domande della gente" sono quelle che fa lui... lurido buffone ladro strapagato per far nulla che si fa eleggere al palrmaneto europeo per poi dimettersi una volta ottenuto quello che voleva: questo non è tornaconto o interesse personale, vero? comunisti dei miei stivali... ma studiate, e soprattutto cercate di pensare, quella cosa che avete appoggiata al collo dentro non è vuota c'e' uno strumento chiamato cervello: utilizzatelo! E smettetela di dire fesserie che di brutte figure ne state facendo gia abbastanza. Invece di criticare il fatto che i Dico non sono la rappresentazione del Gay Pride ma qualcosa che non vede protagonisti i gay, i veri omofobi siete voi che volete far credere di essere i paladini del diritti di chi? ipocriti... fatela finita...
e se per scriver stupidaggini come questa cara blogger ci spendi soldi...fai un favore a te e a noi: risparmiali!

korvorosso ha detto...

@massimo: certo che diventerai giornalista, al Giornale ti stanno aspettando con ansia. Felicissimo di averti raccapricciato, grazie.
p.s.:ma non provate un pò di vergogna a non avere il coraggio di firmarvi con tanto di link? Che tipo di complesso è?

ladytux ha detto...

Massimo wrote: la democrazia è dire e fare quello che voi concordate altrimenti non va bene? mah... siete ridicoli!

la democrazia è poter dire quel che mi pare e lasciare a te il diritto di darmi della ridicola a casa mia.
o pensi che ti censuro?
Strano che ti raccapricci il commento di korvo rosso che mi difenda da uno che ha deciso che ho leccato il culo a santoro (e non esposto una mia, seppur opinabile, idea) e non abbia nulla da dire su quel genere di commenti o offese. Ma forse per te la democrazia è più quella di surgeon o di chi dà patenti di ridicolaggine, o chi ha deciso che io sia un uomo ma checca (svegli eh? c'è pure la foto!)
Fate, democrazia è lasciar vedere a tutti la vostra alta morale, e ovviamente far decidere agli altri chi è che si comporta meglio.
ciao.

ladytux ha detto...

korvo, io aspetto che finiscano i commenti per farne un bel post...la dialettica dei visitatori di cornetto e cappuccino.
e quando mi ricapita?
grazie :)

korvorosso ha detto...

@ladytux: figurati. piccoli disaccordi a parte, quando un fascista (perchè di questi si tratta) attacca una compagna o un compagno, divento cattivo.

carletto ha detto...

Queste trasmissioni mi divertono da morire, spero solo che non trovino la scusa, solita, che la gente non le vuole per censurale e toglierle da palinsesto come hanno fatto per la satira della guzzanti ed altri, A Santoro: in bocca al lupo.

Anonimo ha detto...

Spero tanto che non ti cacciano nuovamente, con la scusa ke la gente non vuole certe trasmissioni, danno fastidio a tutti i partiti, così come dà fastidio la satira della guzzanti ed altri, se così non fosse sarebbero già tornati.
saluti da carletto