venerdì, marzo 09, 2007

Free Mastrogiacomo


Aderisco all'appello di Repubblica:

«La foto di Daniele Mastrogiacomo con l’appello in inglese e in arabo a liberarlo (”Free Mastrogiacomo, he’is a journalist”) sta facendo il giro del mondo. A ieri sera (l’iniziativa è partita ieri mattina), almeno diecimila navigatori l’avevano già scaricata per inviarla ad amici o conoscenti. Oltre duemila avevano scelto la versione in arabo. E la cosa continua e si moltiplica: il passaparola della rete sta funzionando a pieno ritmo. L’idea, lo ripetiamo, è quella di far sapere a tutti (e soprattutto a chi si trova più vicino ai luoghi del sequestro e ai gruppi che l’hanno sequestrato) una semplice ma basilare verità: “Daniele Mastrogiacomo è solo un giornalista ed era Kandahar solo per raccogliere notizie, sentire persone e raccontare l’Afghanistan dall’interno”. Per questo obbiettivo, dunque, internet si sta rivelando uno strumento prezioso.

E la foto di Mastrogiacomo, con l’appello a liberarlo può diventare anche una specie di simbolo di “segno” di libertà da tenere su un sito o su un blog almeno fin quando il nostro collega non sarà tornato a casa. Per questo invitiamo tutti i blogger italiani e chiunque ha un sito a scaricare il “codice” necessario (operazione semplissima) che permette di inserire l’appello sulle pagine web.»

e riporto anche la speranza di alex

Spero che l’appello serva a qualcosa ma ricordiamoci anche degli altri due italiani rapiti in Nigeria: Francesco Arena e Cosma Russo!

5 commenti:

fabio ha detto...

si, piena solidarietà per il ritorno del giornalista. Anch'io voglio che lo liberino al più presto, ma che minchia c'è andato a fare nella tana del lupo.

oh insomma, a sentire le dinamiche c'è andato perché aveva un contatto talebano fidato e voleva fare un inchiesta su come si stavano preparando per l'offensiva di primavera.
No, voglio dire, è un giornalista, non un cercatore di funghi. Dice che non è una spia. No, non lo è, ne sono convinto, è uno che tornato dalla talebania avrebbe pubblicato (con conseguente rimbalzo della notizia in ogni angolo del pianeta) solo le strategie militari dei talebani allocchi.

observer ha detto...

Campagna elettorale amichevole...giusto per divertirci un po' e rasserenare gli animi accesi da altri conflitti...così...splalashhh...rumore del guanto di sfida!

accolgo l'invito del post e posto la foto siul mio blog

ladytux ha detto...

fabio, non lo so perchè c'è andato, le voci sono tante e controverse.
Poi sai bene che quel che ci arriva è sempre da prendere con le pinze...una vita è una vita.
observer...occhio che ti lancio il calzino eh?
vabbè vabbè raccolgo...mafalda è femmina! meglio linus che è maschio...(cosi votano tutti te e io sto bella rilassatina :))
besos ;)

Camminare domandando ha detto...

Mi sembra che la cosa importante è che venga liberato, non chiedersi perchè c'è andato, no?
Scusa la franchezza, ma dire una cosa del genere è come accusare una donna che viene violentata di essersela cercata vestendosi in modo appariscente, o cose del genere. Ma ti pare?????

ladytux ha detto...

fabio..;mi sa che ce l'ha con te camminare :-D
io sono d'accordo con camminare