martedì, marzo 13, 2007

kilombo e il burdell

evvabbè, tocca anche a me a sto punto.
Credo sia anche doveroso, essendo in lista, anche se non avevo intenzione di fare campagna elettorale se non ridendo e scherzando quando le "candidature" sono state rese note.
Giocando con observer ad un duello guanto di sfida contro calzino o con "votarmi? boh fate voi"
Non per altro motivo che non la convinzione che chiunque si sia candidato voglia destinare del tempo per fare un buon lavoro, quindi come referenze le considero valide per tutti.
ma anche perchè temevo che per una candidatura alla fine si potessero alzare i toni...
Ma nella stessa settimana è successo di tutto.
Un premio contestato, un anno di kilombo passato un po' in secondo piano, insulti e prese di posizione, recriminazioni e dita puntate...OHHHHHHH!!! e chi pesta i piedini da una parte, chi accusa l'altra, duelli (anche se virtuali) OHHHHH! (2)
Primo a una che si candida le fate prendere un colpo... :-D
secondo, ma kilombo non è di sinistra? Bene, e a sinistra i punti cardini di rispetto, condivisione, collaborazione...me li sono inventati io?
Come ho già detto da altre parti, il confronto, il conflitto, c'è e ci sarà sempre, c'è tra chi si ama, figuriamoci tra pagine di blogs...ma sono gli obiettivi primari che andrebbero guardati no?
Come obiettivo primario io non posso non considerare il RISPETTO per chi la pensa in modo opposto.
Credo che una cosa positiva sia stata l'emergere dei cavilli che, a seconda delle posizioni, non piacciono, non ricordo chi e come, ma in definitiva trovo: la presenza su due blog politici di diversa connotazione politica (dx-sx, tv-k), la più o meno realizzazione di un referendum su richiesta, il perchè si è su kilombo.
L'annoso dibattito israele -islam.
Devo dire la mia, credo sia quantomeno doveroso l'avrei fatto prima e sarebbe stato ancora più leale, ma sapete tutti che il 'bordello' è nato da poco e si sta ancora sviluppando...dovevo farmi un'idea, e l'idea me la sono fatta chiedendo ed ascoltando. Ovviamente poi ho valutato con la mia testa.
Sicuramente non m'è piaciuto che fatti di kilombo finissero in pasto su blog di destra.
Sicuramente non capisco come si possa far parte di un progetto di destra e uno di sinistra, ma visto che potrebbe essere un mio pregiudizio aspetto lumi.
Sicuramente non capisco come si possano dar patenti di razzismo senza sbattere in faccia a tutti le prove indiscutibili.
Sicuramente capisco chi nella diatriba si / no alla fine, chiamato al voto, abbia preso una sua libera decisione.
Il referendum: come in democrazia si potrebbe mettere come limite per indirlo, un tot di richieste, il fatto che ci sia stata disponibilità anche su richiesta di due persone (due credo), beh mi fa comunque piacere, vuol dire che non ci si sottrae al confronto.
Sempre meglio una libera votazione che non una decisione che parta dall'alto (nel limite del lasciar lavorare, mettere su un referendum toglie tempo ad altro...)
Un'ulteriore clausola che ho letto e che dovrebbe comparire è l' 'antifascismo' degli iscritti a kilombo. Ovviamente io sono più che d'accordo, sempre se siamo di sinistra....e questo mi pare sia scritto.
MA... l'antifascismo, a mio avviso, non è solo quello dichiarato, ma anche la mancanza del rispetto di cui faccio menzione sopra, soprattutto con gli altri iscritti a kilombo.
Credo si possa essere di avviso contrario su molti aspetti, come diceva qualcuno, la sinistra è composta da tante anime e , vivaddio, ognuno pensa con la sua testa...ma non per questo credo sia lecito trascendere.
Sempre che si stia parlando di un percorso comune.
Se poi si sta parlando di una vetrina per il blog, beh ce ne sono tanti di aggregatori...politici, apolitici e di cazzatelle.
Al contrario di altri non metto link a lui ha detto cosi' lei ha detto colà per due motivi, primo perchè ho letto le varie opinioni ma non ho bollato chi le ha date, domani tornero' sui vari blog e se il post mi piace, non avro' antipatie regresse da un'opinione diversa.
Secondo motivo per non stimolare ancor più il "vado e attacco' o 'vado e difendo'.
Pace, tanaliberatutti..per quanto conti il mio tana, più che altro è una speranza.
Insomma, chi più chi meno, s'è incazzato, chi più chi meno ha puntato i piedi, chi più chi meno ha chiesto spiegazioni...
Si puo' ricominciare a lavorare tutti insieme e portare dei contributi?
Andiamo al dibattito islam-israele. Anche qui, ci si scanna per un premio e poi si spera in una pace a livelli più alti? E quelli sono razzisti, eh no i razzisti sono gli altri... ah ma tizio mi sta sul culo eh no sul culo mi sta l'altro...
in ogni famiglia c'è il razzista c'è lo stronzo e c'è l'imbecille...ma ci sono tante tante tante persone che vorrebbero solo vivere tranquille e qualcuno che vorrebbe vedere i propri diritti presi in considerazione...ed altrettante che collaborando potrebbero incontrarsi a metà strada.
E proprio un aggregatore, come kilombo, avrebbe la forza di spedirlo questo messaggio, anche attraverso eventi di 'comunione' e non di 'separazione'.
Intanto per chi legge da fuori una bella figura non ci facciamo.
Ovviamente non essendo nè islamica nè israeliana (o ebrea, come volete) non ho il reale sentore della situazione, come non conosco la reale situazione della francia ad esempio, leggo i giornali e le testimonianze, quindi la mia visione è per forza mediata, ma che gli uomini siano tutti uguali e con gli stessi diritti non l'ho inventato io. E da questo principio io non mi smuovo.
Se dicessi che Olmert non mi piace, diventerei antisemita? E' la Sua politica che non mi piace, non gli israeliani, cosi' nei comportamenti degli altri, se mi incazzo con Bush ce l'ho con gli americani? Calcolando che mi incazzo tutti i giorni con la sinistra...beh sono anche anti-me.
Io sono contro l'ingiustizia, da qualsiasi parte arrivi, non per questo sono contro un popolo.
Per cui proviamo a batterci per il principio generale e non per gli 'individualismi'?
Superando piano piano le antipatie e facendo magari uno sforzo?
Io mi sento molto in feeling con filomenoviscido per il semplice fatto che su posizioni diverse c'è stato un confronto pacato, ne abbiamo parlato, ognuno è rimasto sulla sua posizione, ma lo ritengo una persona con cui potermi confrontare... Senza il minimo sforzo.
con Korvorosso s'è discusso di politica interna, quando lo trovo qui ne sono felice.
Forse il post è un po' confuso, ma non lo rileggo...è di cuore e cosi' voglio che resti.
besos ;)
ladytux
-gliel'ho fatta a perdere un po' di voti con questo ?-
:-D

13 commenti:

Spartacus Quirinus ha detto...

Mannaggia, ho già votato se no mi avresti vieppiù convinto... Hai pienamente ragione basta con l'etichettature (lasciamole alle fabbriche di abbigliamento...). Anch'io vado a leggere altri bloggisti, talvolta commento (sia pro che contro...) talvolta esco perché non mi sembra che debba perdere tempo per commentare delle str...ate; ma mi sembra di aver sempre avuto rispetto per gli altri; così non è stato verso Tisbe che, proprio nell'anniversario di Kilombo, non meritava di essere attaccata personalmente e pesantemente. Tutti abbiamo avuto amici, compagni di scuola, compagni di sezione, ebrei e ne abbiamo condiviso il dramma dell'olocausto. Poi purtroppo la politica israeliana (ma anche quella dei paesi arabi...) ha rimescolato le carte. Io non mi sento razzista, sarei per un paese unico con tutti i cittadini sullo stesso piano (in Israele), ma mi rendo conto che gli ebrei abbiano timore, essendo una minoranza nell'area mediorientale, di essere emarginati o peggio... E come fare a dargli torto, visto la mancanza di democrazia in tutti i paesi arabi? Egitto ed Arabia Saudita in testa! :-)

mikecas ha detto...

-gliel'ho fatta a perdere un po' di voti con questo ?-


accidenti.... io ti avevo gia' votata... si puo' ritirare il voto?
:)

mi piace il tuo modo di procedere, la tua calma ed il preferire sempre l'argomentare...
non eri l'unica candidata che apprezzo, ma sono sicuro di non aver sbagliato voto...

fabio ha detto...

sei più papabile di ruini. kilombo è una vetrina, con infiltrazioni da destra, ideologicamente a tendenza democristiana. non importa che fai campagna elettorale, sei la numero uno.

ladytux ha detto...

grazie a tutti e tre...
Fabio...papabile più di Ruini a prima mattina???AAAARGH...hai pure sottolineato infiltrazioni democristiane...sei la numero uno??? AAAAAAARGH!
io ti adoro :)!
spartecus, i toni si sono alzati da tutte le parti, ognuno a ragione..ma ora riabbassiamoli, c'è il sole è primavera... :-D
mike, bentornato, era chiuso per ferie dillà?

grandangolo sbocco ha detto...

oilà.
sono da ieri in kilombo, e x votare mi sono basato su un veloce giro dei 5 blog... e poi non ho potuto fare altro che votarti!!!

grandangolo sbocco ha detto...

p.s. dimenticavo: sono ebreo. e penso tutto il male possibile della politica israeliana e del come israele opprime i palestinesi con una miopia sconcertante... sono pazzo?

ladytux ha detto...

ma no, il discorso islam è stato marginale,c'è stata una baruffa in famiglia, come nelle migliori famiglie d'altronde...
benvenuto e besos ;)
ladytux

Marco Vozza ha detto...

vabboh, dai, ti sei merita anche il mio votarello insulso... ;)

observer ha detto...

Naaaaa...se non avessi già votato, non avrei potuto fare a meno di dartelo il mio voto. A parte gli scherzi...c'è chi si prende terribilmente sul serio e nn sa alleggerire con una battuta i conflitti. La vera moderazione parte proprio da qui...dalla capacità di sentire un problema, farlo emergere senza aizzare il fuoco ed erigere muri...che non mi sembra il caso proprio! Ognuno ha detto la sua e qui siamo nel lecito, poi ci sono state inevitabili degenerazioni...questo significa purtroppo prestare il fianco a chi disprezza glia ggregatori di sinsitra bollandoli come vuoti contenitori dove si litiga e ci si accapiglia!
Cmq avversaria cara...complimenti...bel post...non avrei saputo fare meglio :-D

dottorTroy ha detto...

Uffa, possibile che sono sempre l'ultimo a sapere le cose!!
Pensa io non so nemmeno cos'è Kilombo. Si tratta di un nuovo partito di esuli africani? Oppure è semplicemente il nome di qualche tribù sannita di cui Mastella rivendica le origini?

DottorTroy

ladytux ha detto...

macchè esuli africani, è un partito di una banda di pazzi squinternati che ogni tanto scapoccia (se non perdo i voti cosi' non so piu' che fare!!!)
scherzo, è ufficialmente un aggregatore di blog di sinistra con un progetto politico dietro...cosa che fino a qualche giorno fa avevo ben chiaro, ma che per i dettagli come da post, toccherà parlarne.
in questa settimana kilombo ha fatto un anno, ci danno un premio e ci sono le votazioni per il rinnovo della redazione...indi per cui lo stress ha giocato brutti scherzi un po' a tutti
fa cosi' fattici un giro (lo trovi nei miei link) e dacci un'occhiata.
Per domande, a disposizione.
Sei l'ultimo a sapere le cose? l'importante è saperle no? ;)

capelli ha detto...

Sono da pochissimo su Kilombo e prima che tu ne parlassi non avevo seguito nemmeno la polemica sul premio... la trovo estremamente sterile come solo le polemiche interne alla sinistra sanno essere, condivido tutto quello che hai detto...

ladytux ha detto...

ma ora passiamo oltre
besos ;)