venerdì, febbraio 16, 2007

Vicenza...la prossima volta

Una manifestazione è alle porte. Una manifestazione che va contro un paesino come gli USA?
Per agevolarci il cammino, l'opinione pubblica e i media e i nostri cari parlamentari stanno fomentando rabbia e incazzature da tutte e due le parti.
Bene. Inizio a sentire da più parti che sarà una Genova due.
Il mio sogno?
Che sabato a Vicenza non ci sia altro che una sterminata distesa di mimimmi* (fascisti su marte ndr) le telecamere e le forze dell'ordine.
La manifestazione sarebbe chiara, ne parlerebbe tutto il mondo perchè 'unica'.
Sarebbe uno smacco per parecchi.
I media non potrebbero fare altro che riprendere la situazione, non avrebbero scontri non avrebbero frasi da strumentalizzare, non avrebbero null'altro che uno striscione:
'il popolo pacifista ha detto la sua'
Perchè queste idee devono venire a me e non a chi di dovere?
E perchè mi devono venire cosi' tardi, visto che è venerdi?
La prossima volta pero' 's'organizzamo' prima, vero?
Per stavolta, che iddio, (o chi per lui) ce la mandi buona.
Hasta ;)

per i 'mimimmi' potete leggere qui..se volete vedere il film pero', non fatelo.

12 commenti:

Captain's Charisma ha detto...

Io mi accontenterei di una bella manifestazione con un sacco di gente, tanti slogan, meglio se non volgari e soprattutto tanta civiltà...questo sì mi piacerebbe...

Skeight ha detto...

In passato il movimento è riuscito più volte a non cadere nella trappola dei media compiacenti col potere... è possibile ripeterlo anche ora, a Vicenza? Le manifestazioni degli ultimi due anni indurrebbero al pessimismo, ma in fondo no, non è detto che andrà male, a volte è proprio nei momenti cupi come questo che si riesce a dare il meglio di sé.
Forse è solo ottimismo della volontà, ma credo sia lo stato d'animo adatto per andare alla manifestazione

capelli ha detto...

Una domandina: perchè la CdL può scendere in piazza (la piazza della mia città, Roma) con somari a capezza, celtiche e fischi all' inno ed essere osannata da tutta la stampa nazionale, mentre noi dobbiamo essere simil mimimmi? E verremmo criminalizzati cmq, ci puoi scommettere, direbbero che quei sassi stavano per esser lanciati contro le volanti....NON SARA' CHE E' ARRIVATO IL MOMENTO DI FREGARSENE DELLA STAMPA ED I BENPENSANTI?

Nalia ha detto...

Il problema, presentatosi già altre volte, é che anche se ci si presenta come mimimmi gli stronzi incappucciati sono inclusi nel prezzo. Spesso, ove mancano, li invia la polizia stessa per non disattendere le aspettative di chi s'aspetta lo scontro.
Rispetto per chi va a Vicenza, e in bocca al lupo, sperando che non serva.

cappuccino ha detto...

Ho sentito un po' di interviste e un po' di dichiarazioni, pare che stavolta per gli infiltrati sarà bello complicato.
La stampa, te ne puoi fregare, fino ad un certo punto, credo.
Per Nalia, non intendevo presentarci come mimimmi...ma lasciarci solo i mimimmi,tra i sassi gli stronzi si sarebbero riconosciuti... noi si andava a fare una scampagnata tipo sulla maremma :)

orso ha detto...

interessante il tuo blog...è la prima volta che passo ma tornerò presto...ciao

orso

cappuccino ha detto...

Grazie Orso. :-D

Morgan ha detto...

Sto seguendo su Sky la diretta video per vari motivi: Vicenza è la mia provincia d'origine e conosco come le mie tasche quelle zone dove vi sarà il corteo; sono non solo contro la nuova base, ma mi appare una scelta sbagliata per rasserenare gli animi inquieti e belligeranti del mondo; non potevo essere a Vicenza e quindi me la vedo da Roma con la tecnologia e con il pensiero sono là.

Forza Vicenza! :))

cappuccino ha detto...

Grande Morgan!A quanto pare le Tv non hanno potuto fare scempio di una manifestazione stavolta e le critiche sono tutte verso chi doveva prendersele. Ottimo.
(mi toccherà fare un post con povero silvio un'altra volta, quasi quasi mi faccio pagare lo stipendio!)
besos ;)
(sai che con il tuo blog mi hai quasi quasi convinto? Poi magari se ne parla)

luigi ha detto...

A destra e sinistra in molti saranno tristi perchè non si è rotto nemmeno un vetro.
Comunque questo sordo governo ha bisogno di una svegliata.
Un bacio,
luigi

ytze jam ha detto...

per fortuna è andato tutto bene, comunque l'idea dei mimimmi è sempre applicabile, Già all'epoca di Genova, tragedia annunciata, fummo in molti a proporre di disertare la protesta abbandonando eserciti poliziotti carabinieri e lancia missili dispiegati in massima allerta a far la guardia ai gatti del porto regalando loro una figura di merda colossale, ma ciò non avvenne e le conseguenze le conosciamo tutti. Ovviamente il "deserto dei mimimmi" andrebbe fatto a sorpresa e dopo aver caricato parecchio gli animi ed i media con dichiarazioni di guerra ed esasperazioni di vario genere. L'idea è semplice. Prometti lo spettacolo e non lo fai, con buona pace di giuliano ferrara e paolo guzzanti. Negli anni settanta i primi black block annunciavano contestazioni violentissime nei quartieri, dopodichè si presentavano armati di ramazza e pulivano strade e piazze rubando il lavoro ai netturbini lasciando le forze dell'ordine a bocca aperta tra l'ilarità generale. Colpi geniali di "comunicazione guerriglia" che andrebbero recuperati, avendo oggi a disposizione anche internet che permetterebbe di organizzare con relativa facilità questi diversivi mediatici che avrebbero grande effetto. Ma vallo a spiegare a Casarini!
besos a todos e W i Mimimmi

cappuccino ha detto...

il problema che hai si internet, ma non sai chi è che legge.
Nemmeno via mail.
Ho notato tra l'altro che ultimamente è tornato di moda il salutare il GF o il poliziotto nelle e mail o negli articoli e commenti dei blog.
chissà come mai non si faceva più e ora si è ricominciato?
************************************
Ah, ciao ciao sig. poliziotto, come vede qui siamo tutti pacifici. ;)