domenica, settembre 02, 2007

blog action..ma non solo

Messaggio chiaro e immediato...per la rete..siti, blog, mail catene, quel che vi pare
ma perchè non stamparle su etichette adesive e riempirci la citta?

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Guarda compagnuccia che Prodi, eletto ad Aprile, a Dicembre già veniva accusato di non avere "abolito il precariato", il governo Zapatero dopo due anni di "contrattazione sociale" ha approvato una riforma moderata del lavoro e del welfare che in alcun modo abolisce i contratti a termine, che ha scontentato i sindacati più rigidi e la sinistra estrema, e alla quale quella italiana si è veramente molto ispirata (vedi per esempio il divieto di "incatenamento" delle assunzioni a termine).

Per quanto riguarda poi la politica estera, quella del governo Zapatero
non mi sembra così differente da quella italiana, entrambi i paesi hanno scelto di lasciare l'Iraq e di rimanere in Afganistan per altro con ruoli militari e politici molti simili (vedi la richiesta congiunta italospagnola di una conferenza di pace). Se invece fosse maggioranza la sinistra di Rifondazione e del Pdci e avesse il controllo della politica estera, noi certamente non saremmo in Afganistan, forse nemmeno in Libano, avremmo un atteggiamento ostile nei confronti della Nato, in sostanza avremmo una politica estera molto diversa da quella del governo Zapatero. La verità, compagnuccia, è che se voi foste in Spagna, su questioni fondamentali come l'economia, il lavoro e la politica estera scendereste in piazza a contestare il governo Zapatero esattamente come fate in Italia con quello Prodi (di cui peraltro fate parte).

Sulla quetione dei Pacs, ti ricordo
che i Dico sono il frutto della mediazione tra la Pollastrini (DS), rappresentante dell'area laica e di sinistra della coalizione, e la Bindi (DL), reppresentante del centro cattolico. Il fatto che non si siano approvati non è certo responsibilità dei DS, semmai dei senatori Udeur e della totale intransigenza dell'opposizione.

Infine noto che la mia richiesta di farmi degli esempi di governo in Europa della "vostra" sinistra, da contrappore ai miei (Blair, Zapatero, Schroeder), è rimasta senza risposta.

jcm

Anonimo ha detto...

Questo commento e al post precedente.

jcm

okappa! ha detto...

e manifesta...
:-D

poi vedremo se è rimasto qualcuno a volersi assumere la responsabilità del governo

(manifestare contro sè stessi è il massimo.. :-D)

Luca Ceccarelli ha detto...

Io invece sto con Ladytux. Credo che manifestare sia del tutto legittimo (ed in questo caso opportuno). Come mai questi alti lai non si sono alzati in occasione del Family Day? Quella sì che era una manifestazione scandalosa, che legittimava l'ingerenza della Chiesa nella legislazione di uno Stato laico (o presunto tale)...

ladytux ha detto...

@okappa,manifesto si, e sta pur certa che non manifesto contro me stessa ma PER me stessa e per altri.
certo non manifesto per far fare al governo quel cazzo che gli pare anche se l'ho votato.
non sono di forza italia.
Ma altrimenti, dimmi, per far sapere ai ministri che degli elettori non sono proprio proprio contenti e vorrebbero una politica un po' più di sinistra, che faccio gli telefono?
contro chi manifesterei, scusa? contro gli interessi forti di confindustria o vaticano o chicchessia? Pensa ho votato un governo si sinistra per questo..poi ha iniziato a comandare rutelli e mastella.
Non sono stipendiata dai partiti, per me un partito o fa quel che mi garba o glielo dico, e scusa ma al telefono ancora non rispondono.
Soprattutto se l'ho votato e soprattutto se non rispetta il programma.
3manifestare contro se stessi" è la velina dei dl che gira? Stiamo ai "sentito dire"?
bene.
A questo punto lo slogan lo metto anche io "partito di lotta e di popolo" scusa ma è molto più alto di uno slogan di un mastella qualsiasi, soprattutto per uno di sinistra.

ladytux ha detto...

@luca...ah ma il vaticano e l'asservimento alle loro volontà era di programma, che fai mi critichi il Rutelli o il Fioroni?
terrorista! :-D
besos rojos
ladytux

okappa! ha detto...

vabbeh ma uno non può andare avanti con lo stesso slogan per altri 50 anni

enrico, con qul motto, portava un partito solo di lotta alla svolta cruciale del governo... qui invece accampiamo scuse per non fare quello che dovremo fare.. governare

e cmq io non sono per niente convinta che la gggente voglia un governo più di sinistra
probabilmente vorrebbe un governo più efficiente e mno litigioso

cmq ti dirò
il 20 ottobre arriverà
voi manifesterete.... e poi?
che si fa?

ladytux ha detto...

@okappa... cioè tu puoi usare lo slogan "naifestate contro la sinistra" e io non posso usarne un altro?
Chi è che non rispetta il programma?
Il programma di 280 pagine l'ho scritto io brutta comunista o l'hanno firmato loro? Io ho votato epr quel programma che già era una sorta di rosa annacquato, ora non puoi chiedermi di diventare democristiana e filo vaticano e filo confindustria...perchè dovrei?
Mi paga qualcuno? (e se anche fosse...ma ti pare?)
Si manifesterà e vedremo se D'alema e soci ascolteranno i loro elettori o no. Se non li ascoltano è cosa grave lo sai vero? La gente la vedremo in piazza.
domanda, un programma elettorale, tra gente seria, va rispettato o no? (o i ds non sono mai scesi in piazza prima delle elezioni per dire le cose che noi continuiamo a dire oggi?)
Quando berlusconi non ha rispettato il contratto con gli italiani hai detto "purrello"?
Veltroni va al raduno di azione giovani, siete felici?
Per quanto mi riguarda dal 2006 non mi sono spostata di una virgola, se voi siete diventati "non di sinistra" non è un problema mio.
il pd entra poi nel PSE o no?
-governo meno litigioso- scusa stanno litigando bindi rutelli mastella parisi d'amato..o diliberto che al governo nemmeno c'è?
Ma vedo che un governo "tolleranza zero, inciuci parecchi", vi garba, a me no pero'-
-governo meno litigioso- slogan.
una commissione parlamentare su genova per te è troppo di sinistra? per me è una cosa che uno stato "civile"deve fare...indovina chi non la vuole?
ladytux

okappa! ha detto...

il pd entra poi nel PSE o no?
secondo me sì
in compenso SD si allontana dal PSE

Per quanto mi riguarda dal 2006 non mi sono spostata di una virgola, se voi siete diventati "non di sinistra" non è un problema mio.
questione di opinioni.
anch'io ho le stesse idee del 2006

-governo meno litigioso- scusa stanno litigando bindi rutelli mastella parisi d'amato..o diliberto che al governo nemmeno c'è?
diliberto è a capo di un minipartito e si agita come se fosse un capopopolo

una commissione parlamentare su genova per te è troppo di sinistra? per me è una cosa che uno stato "civile"deve fare...indovina chi non la vuole?
non sono contraria a questa tua richiesta
ma ocmincio ad essere perplessa sull'utilità delle commissioni d'inchiesta

okappa! ha detto...

non ho però capito la tua risposta

ok
manifestate
ma... il giorno dopo cosa fate?
cosa sarà cambiato?

okappa! ha detto...

cmq... mi sono ormai abituata all'idea che c'è sempre qualcuno più a sinistra.
e da sempre che trovo chi mi spiega cosa significa essere di sinistra
e perchè io non posso esserlo..
:-D
la cosa non mi sconvolge più
:-D

p.s.
l'altro giorno parlavo con un ragazzo croato, militante dei giovani socialdemocratici.
ma sai che studiano all'università il nostro sistema elettorale e politico come degenerazione?
la nostra frammentazione politica come esempio di degenerazione del sistema democratico.

(sono inoltre contenta di poter dire che i ragazzi socialdemocratici ci hanno fatto gli auguri e i complimenti per il progetto del pd)

sassicaia molotov ha detto...

Sinceramente, okappa mi fai tanta tenerezza.

Ma dove pensi di arrivare con un fardello come quello cattolico sul groppone? Quello che questo governo di CENTRO (fammi il favore, la sinistra non la nominare proprio) oltre a non toccare un minimo gli ammortizzatori sociali per i precari, oltre a non muovere paglia nella lotta alla criminalità organizzata che gestisce 1/3 del territorio ed investe nel restante (e quello sarebbe il tesoretto di cui lo Stato dovrebbe riappropiarsi),oltre a creare comitati d'affari come l'OLT del rigassificatore offshore come qui a Livorno ed invece di garantire un minimo di rispetto per chi la storia della sinistra l'ha fatta cacciando i fascisti, sfidando la polizia di Scelba e tenendo testa alle degenerazioni del terrorismo e della strategia della tensione, si fa di tutto per sotterrare quello per cui ogni persona di sinistra dovrebbe andare fiera. Oggi Ruini è tornato all'attacco della 194, cosa succederà? Una modifica concertata con la Bindi? Giuro vi infilzo coi ferri da calza ad uno ad uno.Garantito. Intanto vedete di dare retta ad Ingrao, uno che le nuove leve rampanti sembrano aver messo nel dimenticatoio. Quando dice a D'Alema di non aver paura e dialogare con la piazza; e il fatto che debba essere Ingrao a mettere certi puntini sulle i la dice tutta. Senza astio.

okappa! ha detto...

"Sinceramente, okappa mi fai tanta tenerezza."
urca..! non ti sforzare... sono una rompipalle..

"Senza astio."
insomma...

Mai possibile che la sinistra riesca ad organizzarsi solo in piazza?
e queste che mi chiedo...
perchè?
perchè in altri paesi ci sono grandi partiti socialisti e socialdemocratici e invece qui ci si diverte a crere minipartiti e a sfilare in corteo?

non siete contenti di questo governo
pensate ci sia di meglio?

ok
fantastico
dite ai vostri rappresentanti politici di far cadere il governo e di andare alle eleizoni
(posisbilmente con una legge elettorale degna di questo nome)

quello che mi fa strano è che non si può essere tutto e il contrario di tutto!

faccio le manifestazioni contro il mio presidente del consiglio però sto al governo

meglio avere, piuttosto, il coraggio delle proprie idee...
oppure ci si tira su le maniche e si cerca di governare

okappa! ha detto...

fammi il favore, la sinistra non la nominare proprio

bah perlomeno la maggior parte delle persone è passata dal comunismo alla sinistra
magari ci si poteva arrivare prima...
non so...tipo nell'89-90

ladytux ha detto...

@okappa..meglio avere il coraggio delle proprie idee...dove sono finite le idee dei diessini su pacs, pace, lavoro, stato laico, anticdl, antifascismo? no perchè solo ad aprile 2006 le avevate, cambiato di colpo o è perché vi hanno detto "dobbiamo non far andare al governo silvio"?
(nel frattempo silvio viene osannato nel congresso ds, viene salvaguardato da tutti i rischi -violante docet in parlamento- viene chiamata parte della cdl dal pd e si è anche fatto un indulto per farli contenti (e gli è andata male uguale)
dicci, come mai il provvedimento sul conflitto d'interessi è fermo anche se è finito? l'hai letta tutta la proposta vero?
spiega un po', ripeti solo bisogna governare, governassero, sono la maggioranza della coalizione, rutelli vota anche con FI spesso, che problema avete?
certo che coerenza zero eh?

okappa! ha detto...

io veramente non trovo che le nostre azioni siano incoerenti

penso piuttosto che in questa situazione politica ed istituzionale non si possa combinare un granchè
visti i veti incrociati...

come proponi qualcosa... quando hai due senatori (bianchi, rossi... è uguale) che ti possono far cadere il governo?

io ero per i pacs
ma avrei accettao anche i dico
come compromesso (per la serie si fa quello che si è in grado di fare)... ma cazzolina non riusciamo neanche ad avere i voti per i dico

e che si fa?
secondo me il problema qui è che bisogna costruire una coalizione più omogenea e capace di agire

con un esecutivo che può compiere gli atti che ha promesso ai suoi elettori

ma come facciamo se litighiamo per qualsiasi cosa?
come facciamo se l'intera coalizione può essere ricattata da pochi uomini...?

p.s. cmq il risanamento economico e la lotta all'evasione non mi senbrano proprio degli atti inutili per i nostro paese
sono condizioni indispensabili per creare ricchezza (che se non c'è, non si può ridistribuire)

ladytux ha detto...

non sono azioni incoerenti:
2006:indulto
2007: tolleranza zero

l'intera coamizione puo' essere ricattata da pochi uomini...facciamo che chi prende il 35% abbia un 60% con governabilità assicurata vero?

che c'azzecca ora il risanamento economico e l'evasione fiscale, lo sai solo te.

come facciamo se litighiamo per qualsiasi cosa?
C'è un programma? c'erano patti chiari amicizia lunga? chi è che non lo rispetta?

-inizio a rimpiangere Frattocchie, giuro, almeno le veline di partito le spiegavano-

okappa! ha detto...

C'è un programma?

si
lungo
e contradditorio
in cui tutti scelgono di leggere solo la parte che gli interessa

ma non li vedi?
tutti intenti a litigare tra di loro
a dare dichiarazioni alla stampa
(ma non si era deciso che il protavoce unico era sircana?)

"che c'azzecca ora il risanamento economico e l'evasione fiscale, lo sai solo te."

esempio di azioni positive e indispensabili fatte da questo governo

ladytux ha detto...

@okappa, se c'è un programma che parla di "sicurezza" con i temi che ho esposto (pari pari il programma non ho tolto una virgola sia ben chiaro) come si fa a dire "tolleranza zero" verso la minicriminalità?
Sircana non è il portavoce dei partiti e del governo eddai, è il portavoce di prodi. Ora nemmeno possono parlare?
Risanamento economico, guarda che io non dico che voglio cambiare governo o coalizione, (al contrario del pd con l' alleanze di nuovo conio)
Ma si puo' fare una manifestazione per dire "signori vi siete dimenticati dei lavoratori" "fate cose di sinistra"?
Tu ti senti un futuro sicuro in mano?
(Certo a Trieste la disoccupazione è più bassa, lo so, ma a roma va cosi e cosi, in altri posti non c'è trippa per gatti)
Se poi continui a credere che è una manifestazione "contro"il governo, oh lo saprai meglio te di chi l'ha tirata su, che ti devo dire?