domenica, aprile 22, 2007

PD..una nuova puntata

La notizia della settimana ovviamente è il PD, o meglio i congressi che si stanno svolgendo in vista di questo grande partito unitario nato da ideal...no
in vista di questo grande partito unitario che nasce in base alla comunanza di valor...no, questo grande partito unitario che nasce per mano di persone con gli stessi punti di vista...no...
Vabbè sta per nascere il Pd. Perchè? Non lo sanno loro, volete che ve lo dica io? Perchè nasce??? Per motivi elettorali, punto.
@Il Partito democratico insomma sarà collocato sicuramente nel PSE (dal congresso DS)
@Il partito democratico sarà collocato nell' Alleanza Democratica insieme a tanta bella gente ma anche con Olmert (congresso della Margherita)
Riconosco che per me il partito democratico si colloca esattamente tra lo stomaco e l'esofago..proprio li, e sentendo e leggendo i discorsi a volte provoca un pochetto di gastrite...pero'...Io posso sbagliare no? D'altronde sono una piccola bolscevica rompiscatole e pure anticlericale...
Quindi mi affido a voi cari utenti e vi segnalo un po' di frasi sentite oggi, non dal congresso dei DS...che già quelli.. ma dal congresso della margherita!!! (lo so sono crudele :-D)
Per questo partito unitario democratico (diciamocelo, americano) perchè l'Italia lo pretende(mai che si faccia i cavoletti suoi st'Italia!) perchè bisogna guardare al futuro, oggi c'è stato il discorso di quel giovanotto, pulito, onesto, democr..atico di De Mita.

Passaggi fondamentali:
--->"No alle primarie per il Partito Democratico, non risolvono il problema e conferiscono alla questione connotati demagogici". (ovvero no una testa un voto...iniziamo bene)
--> "Si al Pd ma a patto che non confluisca nel partito Socialista Europeo".
--->"riscoprire le radici e riannodarle dove sono state recise"
--> "Dobbiamo essere consapevoli -- ha proseguito - che con questa scelta mettiamo in moto il sistema non, come dice Prodi, stabilizziamo la maggioranza. Gli effetti che registriamo sono un po' tutti nell'area del centrosinistra e nell'area moderata c'è, non avversione, ma certo perplessità. Non è un passaggio semplice. Non si può dire un sì o un no e basta".
--->"Sarà per la liturgia congressuale, ma oggi leggo sull'Unità che i maggiori applausi al congresso diessino sono arrivati sulla laicità, sulla tutela degli omosessuali, sull'ingresso nel Pse. E il giornale chiude dicendo 'vediamo chi tra i due vince', anziché vediamo di fare la sintesi. Se ci dovesse essere competizione su queste cose, un partito unitario diventa molto difficile"
--->"Bisogna stare attenti a non creare una questione cattolica, perché contribuiremmo a una spaccatura nel Paese, e non è l'ideale per un partito democratico e popolare. Sarebbe un errore - ha insisito - se immaginassimo che politica e laicità non debbano confrontarsi con il senso del sacro. Il Pd se vuole avere futuro deve misurarsi con questa sfida di pensiero, di fede, di intelligenza."
--->Qui il vero valore del Congresso: 'la sfida ad impegnarsi per radicare'....ma non era un partito riformista???

la chicca ve la metto alla fine, perchè se siete arrivati fino a qua un premio per le nausee ve lo siete meritato...
De Mita da politico che la sa lunga (e questo è innegabile) ...dice...
sull'importanza della rottura a sinistra nei Ds: "Non è un fatto di quantità --ha avvertito- a sinistra si apre un sfida, quella di un recupero delle tradizioni socialiste come via per organizzare il Paese". Aggiunge: di non temere tanto Boselli che "guarda all'indietro, più a Porta Pia che al futuro", piuttosto la possibilità che "qualcuno possa indicare il percorso di evoluzione della sinistra, un percorso che sarebbe certamente diverso dal nostro".

e se lo teme...probabilmente è quello giusto, e se il percorso sarà certamente diverso...sarà sicuramente di sinistra...

Ai compagni di sinistra che sono nei Ds, sicuri che è il pd quello che cercate?
Ed anche se il discorso di Veltroni è bello...sicuri che D'Alema, Rutelli, Fassino condividano?
Potete giurare che Veltroni (il mio sinistro 'di destra') non sia l'estremista di sinistra nel Pd?

Fioroni e magari la Binetti ve li posto domani :-D

besos ;)

5 commenti:

filomeno ha detto...

dove hai trovato il discorso di DeMita?

ladytux ha detto...

San Google.
Originale non c'è pero'

Skeight ha detto...

De Mita... vorrei dire "A volte ritornano", il guaio è che non se ne sono mai andati...

Serenasevalium ha detto...

Credo che questo sia il post più ironico e intelligente che abbia letto su questa farsa dei congressi. Io comunque mi sono già dimessa dai ruoli che avevo nei DS e sono pronta a confrontarmi con un nuovo progetto, serio questa volta che punti a unire la sinistra, perchè io sono sempre di sinistra.

ladytux ha detto...

@skeigt...eggià.
@serenasevalium..Grazie :-D, speriamo che questo progetto sia davvero serio e pulito...perchè altrimenti...che facciamo?
besos ;)
ladytux