venerdì, novembre 09, 2007

la santa "sede" del PD

Ora io sarò anche una che non gli va bene niente, ora sarò una con dei pregiudizi verso il partito democratico (e non si sa bene dove arriverà), ora io sarò anche una che se ti prende di punta ti prende in giro ad oltranza... ma se mi si provoca.. non sarà mica solo colpa mia, no?
Apro l'unità online, sia ben chiaro, l'Unità, non il Manifesto che uno può pensare..."anvedi come li prendono in giro"...eh no, questo è un articolo serio e dalla loro parte... !!! Insomma apro l'Unità e leggo:

La nuova sede del pd:

Due piante di ulivo, una chiesa vicina.

non sembra una battuta di Crozza? Invece è realtà..

È la cornice della nuova sede del partito Democratico: un loft situato in piazza Sant'Anastasia, nel cuore del centro storico di Roma, tra i Fori Imperiali e il Circo Massimo. «La storia del nostro cammino», i due ulivi appunto, e un luogo di preghiera che è stato “inaugurato” dopo la cerimonia dal premier Romano Prodi, dalla senatrice Paola Binetti e del ministro Giuseppe Fioroni:

Ok, per un partito di uno stato laico, che "dovrebbe" chiedere la laicità... (e che vota ad oltranza per l'esenzione dell'ici alla Chiesa...) è un pò contraddittorio, ma finqua, tutto nella normalità.
Ora però sedetevi, che io a momenti "scamazzavo" dalla sedia.


il presidente del Consiglio si è inginocchiato all’altare,

vabè

la senatrice si è distesa a terra in adorazione, mentre il ministro dell’Istruzione ha recitato un rosario. Attendono fuori Rutelli e la Bindi: «non me l’aspettavo», commenta il signor Mimmo, che fa evangelizzazione nella basilica. E forse non è l’unico a rimanere sorpreso.

Ma che è un cartone animato???? Ma ve li immaginate?Il Pdc inginocchiato una deputata che si spanza a 4 di bastoni e un ministro che si sgrana tutto il rosario. DURANTE L'INAUGURAZIONE DELLA CHIESA. (In privato ognun fà ciò che vuole..)
Quindi in veste di parlamentari, presidente del consiglio e ministri...
Rutelli e Bindi un pò, ma solo un pò si vergognano e aspettano fuori...
un pò come ai battesimi o ai matrimoni dove ti invitano e si sta tutti fuori dalla chiesa a fare 4 chiacchiere!
Ma mica è finita qua, perchè i giornalisti quando vogliono sono dei grandi!
(secondo me questo è uno di sinistra critica è s'è divertito troppo!)
Comunque mi associo a Mimmo... (coincidenze, in un articolo così non trovi, Marco, Giovanni ma MIMMO....)

La nuova sede vuole essere un luogo che simboleggia il cambiamento del partito

ce ne eravamo un pò accorti, pocopoco...

che «ha radici profonde e al tempo stesso un partito moderno e strutturato», come ha spiegato il segretario Veltroni che si augura che la nuova sede porti fortuna: «Abbiamo tutti grande fiducia e ottimismo – ha detto – sono convinto che c'è attesa per quello che il Pd dovrà fare. Speriamo – ha aggiunto – di corrispondere alle attese del paese che chiede soluzioni serie, innovatrici, da prendere con un tono di voce non gridato, non basato su posizioni contrapposte»

No, ora voi intellettualoidi che mangiate pane e politica dalla mattina alla sera e che c'avete pure tutti i blog fighi con "l'esegesi del discorso del fratello dello zio del cugino di Marx" ora mi dite: "che cazzo ha detto???"
Perchè io non ho capito un tubo, ma sò io per cui grandi speranze non ne abbiamo, ma se non l'avete capito nemmeno voi...allora è colpa sua!!!!
In compenso arriva il protagonista di Coktail versione de noantri che dice:

«Un mix di storia e innovazione», anche per il segretario Ds Piero Fassino che spera che il Pd possa avere la «capacità di promuovere tutto ciò che di nuovo e inedito matura nella nostra società».

??????????????????????
Però una cosa la dobbiamo ammettere, compagni, dopo gli appelli "videochiamatevi invece di fare le figure da peracottari ai congressi" ormai vanno belli spediti e dicono le stesse cose.
Non si sa cosa stiano dicendo, ma sono le stesse.
E...
Poteva mancare l'asso a bastoni? Ecchelo!

E anche il presidente Romano Prodi medita di traslocare nei nuovi locali: «Non ci ho ancora pensato – ha detto – ma credo che questa sede non appena sarà completata la sala riunioni, possa funzionare per le riunioni di partito e di coalizione che facevamo a Santi Apostoli».

Perchè secondo te la sede del PD a che serve???

Brindano insieme al segretario Veltronie al suo vice Dario Franceschini anche Francesco Rutelli, Massimo D'Alema, Anna Finocchiaro, Rosy Bindi e Antonello Soro.

«Poderoso effetto Pd» l’ha chiamato la capogruppo al Senato Anna Finocchiaro che confessa di non aver mai visto, «in venti anni di esperienza parlamentare», «una maggioranza così compatta e capace».


Finito lo spumante, subito al lavoro con la prima riunione dell’esecutivo del partito. Ma prima , un’ultima battuta sarcastica. A farla non poteva essere che Massimo D’Alema: «Bisogna andare da quelli che abitano vicino per dire loro che la loro pace è finita». Che significa, voleranno i piatti?

Al massimo voleranno gli incensori...
Vabè..abbiamo superato silvio, sopporteremo pure loro...certo che di risate ce ne fanno fare.
Andate in pace e quindi evitate il pd, parola di D'Alema :D

3 commenti:

LapsuS ha detto...

Così a occhio, la nuova sede del pd sarà utilizzata per festini alcolici. Prodi ha detto «Non ci ho ancora pensato ma credo che questa sede [..] possa funzionare per le riunioni di partito e di coalizione [...]» perchè stava preparando il rhum e pera a Fassino e Dalema, che infatti specifica: «Bisogna andare da quelli che abitano vicino per dire loro che la loro pace è finita».
E noi che pensavamo che la cultura politica venisse distrutta solo da Berlusconi e dal centrodestra...

Garguz ha detto...

Ormai non si sa più cosa sperare: che il PD, nato centrista e filovaticano (per non dire filoconfindustria) funzioni e abbia successo alle prossime elezioni, diventando quindi un partito forte (e a quel punto quanti mal di pancia dovremmo subire!!) oppure che non funzioni, che abbia poco successo: ma a quel punto la situazione sarebbe anche peggio!! Il PD non ce la farebbe da solo e cercherebbe alleati... e tutto fa pensare che guarderà a destra (udc e simili...) più che a sinistra...

Che momenti tristi per la sinistra italiana, e per il nostro paese.

(ho fatto anch'io un post sull'argomento, se ti va dacci un'occhiata...)

ladytux ha detto...

@garguz...puoi dirlo filoindustria, i patti con montezemolo e gli occhietti a pininfarina, chi li fa?
sulla sinistra, beh, c'eravamo un po' rilassati, guarda adesso, almeno qualcosa si muove.
vo a vedere :D
@lapsus... rum e pera...mmmm più "vinsanto".
(voglio una foto della binetti a 4 di spade davanti all'altare!!!)
besos rojos
ladytux