domenica, giugno 24, 2007

ipse dixit

L'Italia liberi i nostri militari dalle morse comuniste che impediscono azioni militari.
(tradotto: devono uccidere come gli altri)
In guerra la morte di innocenti è inevitabile.
Firmato L. Volontè, UdC

-fonte Repubblica-
*******************************
si fanno i complimenti per il sentimento cristiano che muove il politico e soprattutto l'uomo.

5 commenti:

filomeno ha detto...

mmm... hai tradotto dal democristianese sinistrorso ma l'UDC è la variante destrorsa .

in italiano considerato il timbro destrorso suona così: i nostri militari devono poter andare a caccia di musssulmani e spargere il sale sulle loro terre

raser ha detto...

e poi, suvvia, un innocente musulmano è innocente solo in parte...

luigi ha detto...

Ogni tanto Volontè fa venir fuori la merda che nasconde dentro ... a dire il vero non è che fuori sia meglio ;)

falecius ha detto...

E' interessante scoprire che secondo un democristiano (mica un ex missino!) l'articolo 11 della Costituzione è una "morsa comunista". E pensare che i comunisti non sono mica contro le azioni militari, come sanno benissimo ungheresi ed afghani.

ladytux ha detto...

@filomeno..hai ragione...non conosco bene le lingue
@raser... devo ancora trovare un democristiano, innocente ;)
@luigi...si trattengono e poi danno il meglio di loro stessi, buttiglione, ne vogliamo parlare? casini?
@falecius... ancora gli rode che tra i costituzionalisti c'erano dei rossi...non gli va proprio giù

besos rojos